Una esercizio fondamentale: il turkish get up

Come eseguire correttamente l’esercizio

Il turkish get up è un esercizio complesso con cui si allena tutto il corpo e la coordinazione. Per imparare ad eseguirlo ci vuole un po’ di pazienza, ma con i nostri consigli sarà facile. Iniziate con un peso basso che riuscite a controllare bene – e si parte!

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Preparatevi!

Stendetevi sul pavimento. Tenete la kettlebell nella mano destra, appoggiata sul petto. La gamba destra è flessa, la sinistra distesa. Con il braccio sinistro create un angolo di 45° dal corpo. E ora inizia l’esercizio vero e proprio: come nelle distensioni sulla panca, distendete il braccio con la kettlebell sopra di voi: è importante che questo braccio sia sempre disteso.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Ora alzatevi: premete con la gamba flessa prima sull’avambraccio sinistro, poi allungate il braccio sinistro. Ora dovreste trovarvi nella posizione raffigurata nelle due seguenti immagini.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Mantenete il corpo in tensione

Ora sollevate le anche, come nella quinta immagine del tutorial. La gamba destra rimane flessa, la sinistra distesa. È importante mantenere tutto il corpo in tensione.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Se doveste sentire che la kettlebell sopra la vostra testa oscilla o non vi sentite sicuri, guardatela: vi aiuterà a stabilizzarvi.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Maggiore stabilità e mobilità

Ora staccate da terra la gamba sinistra distesa e passatela sotto di voi. Questo movimento richiede molta stabilità e mobilità.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Dovreste ora trovarvi in ginocchio, come mostrato dall’immagine, con la mano sinistra sempre appoggiata al pavimento.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

Staccate la mano sinistra dal pavimento e alzatevi. Ora vi trovate in una posizione di affondo, con il ginocchio dietro sul pavimento. Da qui dovete ancora alzarvi – e avete completato la prima metà del turkish get up.

Esercizio di Kettlebell
Foto: SÜDKURIER Alpha

E ora il tutto a ritroso

Adesso eseguite a ritroso le fasi descritte, fino a tornare nella posizione di partenza distesi sul pavimento. Complimenti: avete eseguito il vostro primo turkish get up! Non dimenticate l’altro lato del corpo e abbiate pazienza. Per padroneggiare questo esercizio serve tempo, ma già il giorno seguente sentirete i suoi effetti positivi.

Scoprite qui i vantaggi dell’allenamento con la kettlebell.

Anche questo potrebbe interessarvi

Sport estivi:

le attività adatte alle giornate torride

Quando il termometro sale inesorabilmente, il solo pensiero di muoversi pare già estenuante. Eppure in estate non occorre necessariamente rinunciare allo sport. Eccovi alcune attività quasi più divertenti nella canicola estiva.

Acquistare lo stand up paddle più adatto

I consigli dell’istruttore di SUP Andreas Meyer-König

Andreas Meyer-König, da otto anni istruttore di SUP sul Lago di Costanza (SUP Venture), ci spiega i criteri da seguire per l’acquisto di uno stand up paddle e quali sono gli accessori consigliati per i vari tipi di acqua.