La palestra in casa: come scegliere gli attrezzi

Come allestire il proprio locale fitness

Se non vi va di allenarvi in una palestra affollata, potete provare a casa vostra. Bilancieri, tapis roulant o cinghie: questi attrezzi non sono ingombranti e sono perfetti per allenarsi in casa. Vi aiutiamo a scegliere quelli più adatti.

Un uomo allena la pancia.
Foto: Getty Images

Bilancieri corti e lunghi con comoda impugnatura

Anziché acquistare i bilancieri, inizialmente potete servirvi di bottiglie di plastica riempite d’acqua. Per chi tuttavia intende allenarsi con un peso superiore a 1,5 chili circa, l’acquisto è inevitabile. I bilancieri rivestiti con una morbida spugna risultano particolarmente pratici da impugnare. In ogni caso, quantomeno, dovrebbero avere un rivestimento in gomma in modo tale da garantire una presa salda durante l’allentamento.

bottiglia d'acqua
Foto: Getty Images

Tra gli attrezzi per la vostra palestra domestica, oltre ai bilancieri corti, ne consigliamo anche uno lungo, ossia una lunga barra alle cui estremità si possono fissare vari pesi. Il bilanciere lungo viene utilizzato soprattutto per eseguire squat, estensioni su panca oppure stacchi da terra (deadlift), mentre quello corto è più pratico per eseguire esercizi per le braccia e le spalle.

manubri
Foto: Getty Images

La panca per un allenamento vario

Chi non vuole acquistare una panca per i pesi, può servirsi di uno sgabello. L’importante è che sia stabile e abbastanza pesante da non ribaltarsi durante l’allenamento.

L’acquisto di una speciale panca per i pesi ha senso per quegli sportivi che desiderano allenarsi regolarmente e in modo completo poiché questi attrezzi da fitness per casa si possono regolare in varie posizioni e permettono di eseguire un gran numero di esercizi (ad esempio estensioni su panca o esercizi per i bicipiti).

In fase di acquisto dovreste assolutamente assicurarvi che la panca disponga di un’imbottitura morbida poiché altrimenti l’allenamento potrebbe risultare molto scomodo. Inoltre si consiglia di sceglierne una realizzata in materiale lavabile (ad esempio in plastica) per poter pulire bene i residui di sudore.

Formazione dell'uomo
Foto: Getty Images

Un sistema di cinghie per attrezzo

Con lo sling training (o allenamento in sospensione) migliorate forza, coordinamento e mobilità. Anche la muscolatura del busto trarrà giovamento da questo tipo di allenamento che sfrutta il peso corporeo. L’attrezzo necessario è costituito da un sistema di cinghie sulle quali sono fissati passanti e impugnature.

Queste cinghie si possono applicare dappertutto facilmente in quattro e quattr’otto, ad esempio a una porta, a una trave portante oppure a una ringhiera stabile. Ciò consente di allenarsi in modo vario a casa propria.

Un aspetto particolarmente pratico di questa disciplina è che il sistema di cinghie al termine degli esercizi si smonta rapidamente evitando così la presenza di inutili attrezzi da fitness in giro per casa.

La qualità di un sistema di cinghie si può riconoscere dalla stabilità e dalle numerose possibilità di regolazione. Inoltre dovrebbe disporre di passanti ben imbottiti per mani e piedi.

Una corda
Foto: Getty Images

Tapis roulant salvaspazio

Un consiglio per chi in casa ha poco spazio per gli attrezzi da fitness: i tapis roulant mobili sono richiudibili con pochi gesti e quindi facili da riporre. In alternativa a quelli richiudibili esistono anche modelli con ruote che si possono spostare da un locale all’altro senza fatica.

A chi volesse acquistare un tapis roulant mobile si raccomanda di verificarne la stabilità. Le attrezzature di qualità inferiore iniziano a oscillare non appena si aumenta la velocità della corsa.

Inoltre, sempre nell’ottica di un acquisto, assicurarsi che il nastro sia sufficientemente lungo e largo da permetterne un utilizzo agevole senza rischiare di cadere inavvertitamente di lato e infortunarsi. L’ideale sarebbe provare l’attrezzo direttamente in negozio prima di acquistarlo.

Una donna su un tapis roulant.
Foto: Getty Images

Muscoli stretti e buona salute è il vostro obiettivo? Nella nostra guida online vi diciamo come l'allenamento della forza può aiutarvi.

Anche questo potrebbe interessarvi

Sport di tendenza per i mesi invernali

Innovazione e fitness: l’accoppiata vincente

Lo sport non deve soltanto tenere in forma, ma anche divertire. Ecco perché dovreste assolutamente provare queste discipline sportive meno diffuse. Dall’EMS all’arrampicata, vi presentiamo allenamenti indoor per i mesi freddi.

Fitness tracker, app o personal trainer?

metodi migliori per monitorare gli allenamenti

La fiducia è bene, il controllo è meglio. Soprattutto quando si tratta di successi sportivi e motivazione. Non esitate a ricorrere a fitness tracker, app e compagnia bella: vi aiuteranno a dare il meglio di voi!