Sostanze chimiche? No, grazie.

Riconoscere i cosmetici naturali e biologici

I prodotti naturali entrano anche nel mondo della cosmesi. I consumatori che vogliono curare il proprio benessere senza impatto ambientale, scelgono i cosmetici naturali. Ma come riconoscerli? E in cosa si distinguono dalla cosmesi tradizionale? Naturale è sinonimo di bio?

Una donna si mette la crema sul viso
Foto: Getty Images

Quali sono i problemi della cosmesi tradizionale?

Oltre a danneggiare l’ambiente in fase di produzione, i cosmetici tradizionali contengono sostanze sintetiche nocive per l’organismo. Ecco le principali criticità:

· Una volta all’interno dell’organismo, i parabeni si comportano come gli ormoni. Sono associati a sterilità, diabete e tumori. 

· Le essenze possono provocare allergie.

· I tensioattivi intaccano la funzione protettiva della pelle, esponendola agli inquinanti.

· Spesso nella produzione si utilizzano petrolio e olio di palma. L’elevata domanda si ripercuote sull’ambiente.

· Le microplastiche contenute nei cosmetici finiscono nelle acque di scarico e, in seguito, nell’ambiente.

Che cos’è la cosmesi naturale?

La risposta sembra semplice: i cosmetici naturali sono prodotti basati su componenti naturali e senza sostanze chimiche. In realtà però, il termine non ha ancora una definizione e regole univoche. Chiunque potrebbe confezionare una crema in un involucro verde, spacciandola per naturale. E anche uno shampoo all’aloe vera potrebbe contenere sostanze sintetiche.

I marchi aiutano a riconoscere i cosmetici naturali

Il modo più facile per capire se un cosmetico è naturale, è leggere il marchio di qualità sulla confezione. Le certificazioni più diffuse sono BDIH, NaTrue, Ecocert, Demeter, ICADA e, dal 2017, Cosmos.

Ogni marchio ha dei requisiti specifici sulle sostanze ammesse e sulle modalità di coltivazione. I cosmetici naturali certificati non contengono coloranti o essenze sintetici o sostanze nocive per l’ambiente.

Naturale e bio non sono sinonimi

La cosmesi naturale non comporta che tutte le sostanze siano prodotte in modo biologico. Tuttavia la coltivazione è sottoposta alle norme molto rigide previste dai marchi.

Se un prodotto presenta il marchio Cosmos, sarà sicuramente bio. «Cosmos Natural» è garanzia di naturale. Inoltre, se il 95% delle sostanze vegetali proviene da agricoltura biologica, il cosmetico presenterà il marchio «Cosmos Organic». 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cosmetici naturali fatti in casa

I più intraprendenti potranno cimentarsi nella produzione di cosmetici fatti in casa. Ecco due facili ricette per prendere spunto. 

Soluzione peeling corpo con sale e frutti

Il sale, specie se grosso e marino, è perfetto per peeling sul corpo. Unito a un olio nutriente e a del succo di arancia, dona alla pelle freschezza e fragranze fruttate.

Che cosa vi serve? Due cucchiai di sale marino, un cucchiaio di olio di girasole, di sesamo o di oliva e un’arancia.

Spremete l’arancia fino a estrarre tutto il succo. Mescolate il sale e l’olio, continuando ad aggiungere il succo di arancia finché il fluido non avrà raggiunto la consistenza desiderata. Il vostro composto peeling è pronto!

Applicate il composto con movimenti circolari e lasciate agire. Al termine, sciacquate bene.

Crema pelle e mani con mela e carota

Cercate una crema vegana, 100% naturale, per il benessere di corpo, viso e mani? Ecco come prepararla senza sforzo!

Che cosa vi serve? 100 g di burro di cocco, 25 g di carota, 25 g di mela e quattro rose essiccate.

Grattugiate finemente la carota e la mela, tritate le rose a tocchi spessi. Sciogliete il burro di cocco in una pentola e aggiungete la carota, la mela e le rose. Scaldate il composto per mezz’ora, senza portarlo a bollore. Al termine, filtratelo in un setaccio a maglie fini e versatelo in un recipiente resistente al calore o in un bicchiere.

Il vostro cosmetico delicato è pronto! Può essere conservato nel frigorifero per circa due mesi.

Una crema
Foto: Getty Images

Ecco i marchi di cosmetici naturali più diffusi.

Anche questo potrebbe interessarvi

COOK IT LIKE GIO – (Episodio 4) Carpaccio di gamberi White Tiger Svizzere

Volete sorprendere i vostri cari con un semplice ma delizioso piatto a base di gamberi? Prova la ricetta del nostro chef Gio. Vi mostrerà come preparare un fresco carpaccio di gamberi tigre bianche con pochi ingredienti.

Croccante pane fatto in casa

Preparare squisite ricette e conoscere le farine

Non c’è niente di meglio del pane fresco appena sfornato! Concedetevi un’ottima colazione insieme ai vostri cari: preparate del pane fatto in casa in tutta semplicità. Vi proponiamo delle ricette con farina bianca e integrale e vi presentiamo i diversi tipi di farina.