Creare atmosfera con la luce

Il concetto di illuminazione perfetto per la casa

Oltre che con i mobili, potete arredare anche con la luce: un’illuminazione armonica renderà gli spazi più accoglienti. Scoprite il concetto di illuminazione e le lampade più adatte a voi e alla vostra abitazione.

Una lampada da terra
Foto: Getty Images

Quando le giornate si fanno buie, date il vostro tocco di luce alla casa: una gradevole illuminazione farà bene anche al vostro umore.

Il concetto di illuminazione perfetto

Per illuminare al meglio le vostre quattro mura dovrete semplicemente attenervi a qualche regola. I designer di interni usano le seguenti tipologie di illuminazione che si possono integrare facilmente in ogni abitazione, per dar vita a un ambiente piacevole.

+ Luce di sfondo: questa tipologia di illuminazione è la base di ogni concetto di illuminazione. La luce di sfondo è tenue e si distribuisce uniformemente nella stanza, lasciando solo pochi spazi in ombra. Per ottenerla è sufficiente una lampada da soffitto dimmerabile e delle lampade da parete.

+ Luce d’accento: come suggerisce il nome, questa tipologia di illuminazione realizzata mediante singoli punti luce nella stanza, può creare delle zone d’ombra e ha spesso una funzione decorativa.

Per ottenere tale effetto si usano ad esempio ghirlande di luci oppure originali lampade da tavolo. La luce d’accento è concepita come diversivo estetico per arricchire la luce di sfondo e creare un design del tutto personale.

Luce di lavoro: in cucina, sul divano o alla scrivania: una lampada deve sì essere bella, ma soprattutto illuminare a sufficienza. In base alla stanza, laddove è richiesta un’illuminazione da lavoro consigliamo perciò l’uso di apposite lampade.

Ad esempio, in cucina potreste installare dei faretti sul soffitto e di fianco al divano una lampada a stelo.

Variare per creare un ambiente luminoso

Per un risultato perfetto variate il più possibile il concetto d’illuminazione: un’unica lampada da soffitto abbagliante non permette di ottenere un concetto di illuminazione armonioso. I designer di interni scelgono una combinazione di diverse tipologie di illuminazione. Variando le fonti di luce si garantisce, infatti, un’illuminazione capace di arredare oltre che illuminare.

Una donna si mette a suo agio sul divano.
Foto: Getty Images

Le lampade più in voga

+ Lampade da soffitto: vengono installate sul soffitto e illuminano uniformemente la stanza.

+ Lampade da parete: vengono installate alle pareti e illuminano uniformemente la stanza o solo una parte.

+ Lampade a sospensione: vengono installate e pendono dal soffitto, spesso sopra un tavolo.

+ Faretti: concentrano l’illuminazione in una zona specifica creando un effetto di design del tutto unico. Le ghirlande di luci o le lampade lava ne sono un esempio. Da sapere: le luci delle candele creano un ambiente caldo nella stanza. Con graziosi portacandele e candelabri potete porre in risalto determinati punti.

+ Lampade a stelo: non vengono installate alla parete o al soffitto ma si ergono su uno stelo e possono così essere posizionate ovunque nella stanza.

+ Lampade da tavolo: si possono spostare facilmente come le lampade da stelo. Sono però tendenzialmente più piccole affinché possano essere poste su un tavolo, uno scaffale, un comodino oppure sul davanzale.

Un soggiorno accogliente
Foto: Getty Images

Una volta scelta la lampada giusta per voi e la vostra casa vi basterà leggere i nostri consigli di acquisto.

Anche questo potrebbe interessarvi

Acquistare lampade in semplicità:

Dall’attacco ai gradi Kelvin

Una lampada deve soddisfare due criteri: arredare e illuminare gradevolmente. Ma voi sapete cosa sono i gradi Kelvin e cosa significa E27? Questi consigli tecnici vi chiariranno le idee.

Consigli di lavaggio che semplificano la vita.

Bucato pulito e profumato con i nostri segreti di lavaggio

Via gli aloni di deodorante dalle magliette. E via i pelucchi dai pullover. Solo fresco profumo di pulito e relax: con i nostri consigli di lavaggio il bucato diventa un gioco da ragazzi. Provate voi stessi!