Cura estiva per tutti i tipi di pelle

Come prendersi cura della pelle grassa, impura e secca

La pelle secca ha esigenze diverse rispetto a quelle grassa o impura. La calura estiva fa emergere ancor più queste differenze. Tuttavia con la nostra guida alla cura della pelle per i diversi tipi siete pronti ad affrontare ogni situazione.

Cura estiva per tutti i tipi di pelle
Foto: Getty Images

Pelle secca in estate

La pelle secca in estate deve contrastare soprattutto il calore e i raggi UV. A causa di questi fattori la pelle si disidrata ancora di più e oltre a diventare più ruvida, è soggetta a irritazioni e alla formazione di piccole rughe.

Come curare la pelle secca?

In estate la pelle secca necessita più che mai di idratazione. L’ideale è una cura che apporta alla pelle sufficienti liquidi. Principi attivi come l’urea o l’acido ialuronico hanno la capacità di legare a sé l’acqua e di cederla a poco a poco alla pelle. Senza questo effetto, l’idratazione apportata evaporerebbe semplicemente a causa del calore.

Consiglio extra per la pelle secca

Riempite un piccolo spruzzino a metà con acqua minerale naturale e per l’altra metà con succo di aloe vera puro. Spruzzate di tanto in tanto sulla pelle. Lo spray ha un effetto rinfrescante e apporta alla pelle importanti vitamine.

Pelle impura in estate

La pelle suda molto di più in estate a causa delle temperature elevate. Di conseguenza la pelle diventa più grassa e a causa dei pori ostruiti presenta spesso delle impurità.

Come curare la pelle impura?

Una pulizia regolare, ma mai aggressiva, evita il formarsi di impurità. Soprattutto chi solitamente ha una pelle piuttosto secca, dovrebbe utilizzare un latte detergente cremoso per non irritare ulteriormente la pelle. Per tutti gli altri tipi di pelle l’ideale sono i gel detergenti delicati con principi attivi depurativi come ad esempio l’acido salicilico.

Consiglio extra per la pelle impura:

il sole ha un effetto essiccativo e lenitivo delle infiammazioni  sulle impurità. Brevi bagni di sole possono quindi fare bene alla pelle impura. Ma attenzione: a causa delle conseguenze dei raggi UV, proteggetevi sempre con una crema solare.

Pelle grassa in estate

Le temperature elevate inducono le ghiandole sebacee a produrre più sebo, per cui la carnagione diventa lucida e poco attraente. Questo effetto lucido-untuoso compare soprattutto nella zona della fronte, del mento e del naso.

Come curare la pelle grassa?

Anziché detergere regolarmente dalla pelle l’effetto lucido-untuoso con una pulizia eccessiva, dovreste utilizzare preferibilmente un prodotto specifico che regola leggermente la produzione di sebo.

Altrimenti irriterete inutilmente la cute e otterrete una pelle secca. Creme idratanti leggere con principi attivi seboregolatori come lo zinco o l’eucalipto agiscono in modo delicato e opacizzante al tempo stesso.

Occorre prestare attenzione inoltre anche ai prodotti che contengono alcol, ad esempio il tonico per il viso. Questi prodotti agiscono in modo aggressivo, irritano la pelle e possono seccarla.

Consiglio extra per la pelle grassa:

per opacizzare un poco la pelle lucida portate con voi una piccola scatoletta con della cipria trasparente in polvere, che potete stendere di tanto in tanto sui punti lucidi. La cipria assorbe il sebo in eccesso e rende la carnagione più opaca.

Ora sapete come potete curare i vari tipi di pelle quando splende il sole. Chi, oltre ai consigli specifici, vuole saperne di più in generale, ad esempio come proteggere pelle e capelli dai raggi solari e come vestire i bambini quando escono al sole, continua a leggere i nostri quattro suggerimenti.

Anche questo potrebbe interessarvi

Riconoscere la caduta dei capelli:

Perché i capelli cadono e cosa si può fare

Punti con capelli diradati, caduta dei capelli o calvizie – quasi tutti temono questi antiestetici fenomeni. Scoprite i tipi di caduta dei capelli, le cause che la provocano e i rimedi che potete adottare contro la caduta dei capelli.

Affascinanti smokey eyes:

come truccare gli occhi da diva

Il trucco smokey eyes si realizza applicando intorno all’occhio un ombretto a contrasto. Si tratta di un tipo di trucco stravagante e vistoso. Vi spieghiamo in sei mosse come truccare gli occhi in stile smokey eyes.