Perché l’esperto di stile Clifford Lilley adora gli stivali

Stivali fatti per camminare

Li indossiamo dalla notte dei tempi, ce ne sono di innumerevoli forme e colori: gli stivali. Sono intramontabili nel mondo della moda e praticamente non passano mai di moda. Gettiamo uno sguardo insieme a questo it-piece.

Foto: Getty Images

Il più antico residuo di scarpa di cuoio conosciuto proviene dallo Schnidejoch nelle Alpi bernesi e risale al 4300 a. C. Quindi è di circa 1000 anni più vecchio del modello indossato dalla mummia Ötzi. La qualità degli stivali di Ötzi è stata lodata dall’ingegnere calzaturiero ceco Petr Hlavacek qualche anno fa come: «meglio del Gore Tex».

Stivali di gomma e Chelsea: gli stivali giusti per l’occasione giusta

Probabilmente la maggior parte di noi oggigiorno rinuncia a mettere il fieno nelle scarpe e preferisce indossare le calze. Tuttavia gli stivali fanno parte da sempre dell’abbigliamento umano. Inoltre, grazie all’inventiva degli stilisti e dei calzolai non passano mai di moda. C’è sempre lo stivale giusto per l’occasione: quando piove è naturalmente lo stivale di gomma Wellington, un vero classico (il mio preferito è il modello Tretorn). I miei stivali preferiti in assoluto sono i Chelsea degli anni sessanta, resi famosi dai Beatles. Ogni fashionista ne possiede almeno un paio. Si abbinano ai jeans, ma anche al classico completo da uomo; eleganti in pelle liscia o casual in pelle scamosciata. A voi la scelta. Fatevi ispirare dalle rockstar di allora e investite oggi stesso in un paio di stivali Chelsea. Si dà il caso che con l’attuale ritorno in auge degli anni settanta siano doppiamente di tendenza, con Justin Bieber in testa che attualmente indossa stivaletti con il completo.

Foto: Getty Images

Dress to impress: coordinare la cintura agli stivali

Se vi trovate in una posizione in cui vale ancora la regola «Dress to impress» (vestiti per colpire), e mi auguro che sia sempre così, pensate a completare il vostro outfit con una cintura coordinata.

Naturalmente non dovete essere meticolosi nell’abbinare esattamente cintura e scarpe, tuttavia la cintura dovrebbe essere in sintonia con lo stile degli stivali, qualunque esso sia.

Una donna con gli stivali invia un’immagine sicura di sé e sa quel che vuole in fatto di moda. Gli stivali sono una buona idea non solo quando lei «indossa i pantaloni»: in tutte le situazioni e combinazioni, le calzature sono un elemento chiave nell’esprimere lo stile personale. Quello che gli stivali Chelsea rappresentano per lui, lo sono gli stivaletti per lei: un must-have assoluto. Con pantaloni a gamba larga, hot pants, gonne mini o midi: se indossati con disinvoltura gli stivali completano praticamente qualsiasi outfit.

Senza dimenticare un altro estremo: il gatto con gli stivali (o meglio la gatta) con stivali sexy sopra il ginocchio. Una fantastica aggiunta al vostro guardaroba, se amate l’estetica stile Kate Moss. Vanno indossati con avvedutezza e sicurezza di sé assoluta.

Anche questo potrebbe interessarvi

Il favoloso mondo degli stivali

Da sopra il ginocchio alla scarpa alta da basket

Li indossiamo da millenni, non c’è da stupirsi quindi che gli stivali originali in cuoio isolati con l’erba siano evoluti in tutte le possibili varianti. Vi presentiamo una panoramica di alcuni stili.

Tenda, sacco a pelo e materassino:

gli accessori da campeggio irrinunciabili

Per una comoda vacanza in campeggio vi serviranno sicuramente una tenda e un sacco a pelo. Vi spieghiamo gli aspetti da considerare al momento dell’acquisto e cos’altro vi serve per soggiornare all’aria aperta.