Treno anziché aereo: viaggiare con la ferrovia in Europa

Vacanze senza pensieri con il treno

Parigi, Vienna, Barcellona: sono molte le mete di viaggio europee raggiungibili anche in treno, oltre che in aereo. Quale dei due mezzi scegliere, allora? Viaggiare con la ferrovia in Europa è spesso più comodo di quanto si pensi. Scoprite se una vacanza in treno può fare anche al caso vostro.

Foto: Getty Images

Viaggiare senza aereo? In Europa è fattibile senza problemi. Le stazioni di Ginevra, Basilea, Berna e Zurigo sono punti di imbarco strategici per viaggi in treno sereni verso destinazioni europee – ma anche la stessa Svizzera può essere esplorata facilmente con il treno.

Viaggiare in modo sostenibile: aereo o treno?

Anche se a prima vista l’areo può sembrare il mezzo di trasporto più rapido e pratico per viaggiare all’estero, il treno offre indubbi vantaggi: infatti, è più ecologico, soprattutto per muoversi in Europa, ed è l’ideale per chi vuole viaggiare in modo sostenibile. È vero che l’impatto ambientale dipende da fattori come la tratta, la tipologia e il livello di occupazione del treno e il carburante utilizzato ma, nella maggior parte dei casi, il confronto tra aereo e treno in tema di CO2 fa pendere l’ago della bilancia verso la ferrovia.

Confronto treno-aereo: i vantaggi della ferrovia

I viaggi in treno presentano vantaggi non solo in tema di sostenibilità. Se è vero che gli spostamenti in treno durano spesso più dei voli, nel caso dei viaggi ferroviari in Europa, però, le procedure alla partenza e all’arrivo sono più veloci e meno stressanti. A bordo, poi, si viaggia più comodi: più spazio per le gambe, possibilità di stendersi nelle carrozze letti e servizi come le carrozze ristorante garantiscono il massimo comfort. Anche guardare fuori dal finestrino mentre si attraversa l’Europa è spesso più gratificante rispetto all’aereo.

Rinunciando all’aereo, in più, si evitano anche i lunghi tempi di trasferimento necessari per raggiungere la meta del viaggio, perché le stazioni ferroviarie sono solitamente situate in posizione più centrale rispetto agli aeroporti, un fattore non trascurabile per chi vuole visitare una città. Inoltre, anche la programmazione del viaggio è più flessibile: a seconda del budget, infatti, modificare a posteriori orari di partenza e percorsi di un viaggio in treno è più conveniente rispetto all’aereo, che può comportare maggiori difficoltà e costi elevati.

Foto: Getty Images

Esistono biglietti del treno convenienti per l’Europa?

Viaggiare in treno non è, di per sé, più economico che volare. La maggiore convenienza del treno dipende dalla tratta, dalla classe e da quando si prenota, per esempio. Per questo è sempre consigliabile confrontare i prezzi di treno e aereo.

Per viaggiare in Svizzera sono disponibili tantissime agevolazioni come il metà-prezzo, l’abbonamento generale, lo Swiss Travel Pass e sconti per bambini e gruppi. A volte, queste offerte possono essere utilizzate anche per i viaggi in Europa, proprio come i biglietti risparmio. L’Interrail consente di visitare fino a 33 Paesi e con il treno notturno si può andare a dormire e svegliarsi direttamente in una capitale europea. L’offerta combinata RailAway delle FFS offre inoltre agevolazioni per attrattive culturali e attività per il tempo libero, non solo in Svizzera ma a volte anche in Europa. Qui trovate altri consigli per viaggiare in modo piacevole e conveniente in Europa.

Programmare viaggi in treno in Europa: che cosa è importante considerare?

Perché le vacanze in treno scorrano lisce come l’olio, è importante tenere a mente i seguenti aspetti quando si pianifica un viaggio:

Prenotate i viaggi in treno con largo anticipo, se possibile, per assicurarvi biglietti convenienti per i viaggi in Europa o i treni notturni.

Prenotate i posti a sedere, soprattutto se avete in programma viaggi più lunghi. Sui treni panoramici, scegliete posti accanto al finestrino per guardare il paesaggio che scorre all’esterno.

Quando pianificate percorsi e orari, assicuratevi di avere abbastanza tempo per i cambi, in modo da non rischiare di perdere le coincidenze.

Informatevi presso l’impresa ferroviaria per conoscere il numero di bagagli che potete portare a bordo e il servizio di ristorazione previsto per il vostro viaggio in Europa.

Qui trovate ulteriori consigli per pianificare un viaggio in treno.

Anche questo potrebbe interessarvi

Viaggi sostenibili:

come rispettare l’ambiente anche in vacanza

Vivere in modo ecocompatibile a casa propria è importante e fattibile. Purtroppo spesso in vacanza la situazione è diversa e mettere in pratica i buoni propositi talvolta è una sfida. Ecco alcuni consigli su come rispettare l’ambiente anche in vacanza.

Viaggi nelle città europee:

Queste città sono un must imperdibile

Volete assolutamente cambiare aria? Concedetevi una breve gita in una cittadina europea lontano dai grandi flussi turistici. Abbiamo raccolto per voi qualche idea che possa ispirarvi. Ecco una selezione di meravigliose città d’Europa.