COOK IT LIKE GIO 2 – Episodio 5: Oca di Natale con cavolo rosso

Una delizia: l’arrosto di Natale di Gio

In collaborazione con   

Mentre fuori imperversa il gelo, le proprie quattro mura sono il luogo più accogliente. Le feste sono più belle con un menu che scalda la pancia e l’anima. State cercando una ricetta per un piatto delle feste ricco e sostanzioso che ha il sapore di casa e di ingredienti deliziosi? Un caso indiscutibile di oca arrosto, che si mangia tradizionalmente la sera della vigilia!

Un’oca ruspante per il menu di Natale perfetto

La maggior parte delle oche che acquistiamo congelate nei supermercati provengono da Polonia e Ungheria. Gio vuole acquistare un’oca regionale, allevata a regola d’arte, e si affida pertanto al suo allevatore di fiducia: lo svizzero Alexander Morf che gestisce un allevamento di pollame a Trüllikon, nel distretto di Andelfingen, e si dedica alla conservazione delle vecchie razze. Le oche, anatre e polli si muovono liberamente tutto l’anno all’aperto su di un grande prato, sono allevate e curate con affettuosa attenzione e senza ausili chimici. Qui gli elevati criteri di qualità di Gio sono pienamente soddisfatti. Può iniziare a cucinare!

Cannoli
Foto: Giovanni Melis

Oca di Natale con cavolo rosso

Ingredienti

Un’oca di 3,5 kg

1 carota rossa

500 ml di latte

1 pagnotta di pane raffermo

1 cipollotto

100 g di noci

4 cucchiai di senape dolce

1 presa di Fleur de sel

1 champignon grande

 

Contorno:

1 cavolo cappuccio rosso

80 g di burro

1 carota

3 spicchi di aglio

Cannoli
Foto: Giovanni Melis

Preparazione

Prendete la carota rossa già sbucciata, tagliatela a strisce con il pelapatate e mettetela in una ciotola. Riscaldate il latte, tagliate il pane raffermo a pezzettini e aggiungetelo alle carote nella ciotola con 2 cucchiai di senape e il Fleur de sel. Tritate finemente le noci, tagliate il cipollotto a pezzettini e aggiungete entrambi agli altri ingredienti. Versate il latte caldo alla miscela e impastate con le mani.

Preriscaldate il forno a 200 gradi. Farcite l’oca con il composto fino a riempirla e chiudete con lo champignon. Posizionate l’oca su una teglia foderata di carta da forno e strofinatela con la senape rimanente. Legate le due zampe con uno spago e arrostite a 200 gradi per 2 ore.

Per il contorno, tagliate il cavolo rosso a fettine sottili, schiacciate gli spicchi d’aglio lasciando la camicia e buttateli in padella. Aggiungete la carota a pezzetti, salate e aggiungete il burro. Coprite la padella e lasciate cuocere a bassa temperatura per 2 ore. Disponete su un piatto da portata l’oca con il contorno. Buon appetito!

Oca di Natale con cavolo rosso

Scaricate la ricetta come file stampabile. Download scheda della ricetta.

 

Il vino perfetto per questo piatto lo trovate qui

La breve biografia dello chef Gio - clicca qui -

Da figlio di contadini italiani a titolare di ristoranti

Giovanni Melis è originario di una fattoria della Sardegna. Oggi è titolare di tre ristoranti a Zurigo. Le origini del suo successo?

  • Gio ha ottenuto il suo primo lavoro di cuoco a bordo di una nave da crociera.
  • Dopo quell’esperienza ho lavorato al ristorante Clipper, che negli anni ‘90 era uno dei migliori ristoranti italiani.
  • Successivamente, forte delle esperienze maturate, Gio è emigrato in Germania. Il suo impegno instancabile lo ha rapidamente portato al successo: nel 1998 Gio ha ricevuto il premio di miglior giovane cuoco della Germania, e a soli 21 anni ha aperto il suo primo ristorante.
  • Negli anni seguenti ha viaggiato molto, allestito ristoranti italiani in tutto il mondo per Kempinski e lavorato in ogni angolo del globo.
  • Gio è stato lo chef privato di Dolce e Gabbana per tre anni.

Ogni due settimane trovate altre deliziose ricette dello chef Gio.

 

Abbonatevi alla nostra newsletter per essere subito informati sui nuovi episodi.

COOK IT LIKE GIO 2 – Episodio 4: Pasta di peperoncino

A qualcuno piace caldo

Benvenuti al più piccante episodio di «Cook It Like Gio»! Nella serie n. 4 il nostro chef prepara con il peperoncino fresco una gustosa pasta per pizza, pasta & co.

COOK IT LIKE GIO 2 – Episodio 3: Tafelspitz arrosto con pomodori anana

Un classico con un tocco di freschezza: il Tafelspitz

Nella nuova serie «Cook It Like Gio» il nostro chef prepara un Tafelspitz da leccarsi i baffi. Il suo segreto: un aroma fruttato di ananas.