Vegetazione sul muretto a secco

Un prezioso habitat per piante e animali

Il muretto a secco prende vita con cuscini di fiori variopinti e sciami di api ronzanti. Scoprite qui come realizzarlo in modo tale da renderlo un rifugio ideale per piante e animali.

Tanti fiori colorati su un muro a secco.
Foto: Getty Images

Abbellire i muretti a secco con cuscini di fiori colorati

Le piante che necessitano di poche cure e si accontentano di ambienti poveri con scarsa acqua e poca terra sono particolarmente indicate per l’habitat dei muretti a secco.

  • Con la sua profusione di fiori, l’aubrieta crea fitte superfici colorate ampie fino a 50 cm. In primavera fiorisce in suggestive tonalità di blu e viola.
  • Nella stagione primaverile l’alisso dà vita a meravigliosi tappeti di fiori gialli che attirano tante api.
  • La sempreviva tollera bene il calore, il freddo e il secco. Le sue foglie sempreverdi creano ciuffi di rosette che durante l’anno cambiano colore, da rossicce a verde scuro. D’estate fiorisce nelle tinte del rosso, rosa, giallo e bianco.
  • L’iberis o iberide è una pianta sempreverde che può raggiungere i 30 centimetri di altezza e che in primavera crea fitti cuscini di fiori bianchi, rosa, porpora e rossi.
  • A seconda della specie, la saponaria ha un’altezza che varia da 10 a 60 cm e prolifica velocemente. In estate i suoi innumerevoli fiori risplendono di rosa, bianco o rosso.
Fiori viola appesi al muro.
Foto: Getty Images

Il modo giusto per decorare un muretto a secco

Se avete intenzione di abbellire il vostro muretto a secco con delle piante, meglio farlo già in fase di costruzione.

Ecco come

  1. Introducete nelle fughe una miscela di terriccio per fiori e ghiaia grezza mentre posate gli strati di pietre.
  2. Nella realizzazione del muretto a secco assicuratevi che le fughe siano larghe almeno due dita in modo tale da disporre dello spazio sufficiente per collocare le piante.
  3. Suddividete i pani di terra delle piante desiderate in modo tale che ci stiano nelle fughe. Per eseguire questa operazione servitevi di un coltello affilato.
  4. Inserite orizzontalmente le piante nella fuga che avete preparato.
  5. Coprite i pani di terra con la miscela di terriccio e ghiaia. A seconda della grandezza della fuga potete anche inserire più piante una sopra l’altra.
Un marciapiede di pietra.
Foto: Getty Images

Creare un rifugio per gli animali

Non riempite di piante ogni singolo spazio del muretto a secco, ma lasciatene qualcuno libero di tanto in tanto. In tal modo create habitat ideali per una grande varietà di animali:

  • tra le pietre assolate api e lucertole trovano un caldo rifugio;
  • nella parte bassa del muretto a secco nidificano volentieri vespe, millepiedi, bombi e maggiolini;
  • negli spazi più interni e protetti del muretto cercano riparo orbettini e topi. Sempre qui verranno attirate anche le donnole in cerca di questi ultimi per cacciarli e occuparne le tane;
  • rospi comuni e smeraldini, come pure ragni lupo, attenderanno la notte nelle fessure più piccole per cacciare insetti e lumache;
  • piccoli uccelli come il pettirosso o lo scricciolo trovano riparo nelle fughe più grosse della parte alta del muretto.
Una lucertola sta aspettando una pietra.
Foto: Getty Images

Fate posto a un hotel per insetti

Un hotel per insetti è costituito da una cassetta che offre agli insetti uno spazio adatto per nidificare e passare l’inverno. Questo rifugio artificiale per gli insetti è suddiviso in piccoli scomparti e disponibile in tante grandezze differenti. Gli hotel per insetti vengono realizzati con materiali naturali, ad esempio legno, corteccia, torba, argilla o con canne palustri. Vi trovano rifugio api, vespe, forbicine e varie specie di coleotteri e farfalle.

Come integrare un hotel per insetti nel vostro muretto a secco

Integrate un hotel per insetti di forma quadrata o rettangolare nella parte alta del vostro muretto a secco già in fase di realizzazione. Assicuratevi che le pietre posate sopra il rifugio siano sfalsate in modo tale che il peso venga ben ripartito.

Un'ape cerca di entrare in un hotel delle api.
Foto: Getty Images

Nella nostra guida vi spieghiamo come realizzare da soli un muretto a secco in 10 semplici passi.

Interessanti stimoli per voi

Viaggi nelle città europee:

Queste città sono un must imperdibile

Volete assolutamente cambiare aria? Concedetevi una breve gita in una cittadina europea lontano dai grandi flussi turistici. Abbiamo raccolto per voi qualche idea che possa ispirarvi. Ecco una selezione di meravigliose città d’Europa.

DJ Bobo si racconta

Dietro le quinte con la star svizzera

A gennaio 2019 debutta a livello mondiale il nuovo tour «KaleidoLuna». DJ Bobo, popstar elvetica di fama mondiale, a 50 anni non è ancora stanco del palco. Qual è il segreto del successo e cosa attende i fan nel nuovo spettacolo «KaleidoLuna»? Lo abbiamo chiesto a lui.